Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Chiesa Evangelica Luterana di Sanremo, arriva la pastora Elisabeth Kruse

In Liguria sono oltre 150 i luterani, distribuiti tra le due comunità di Genova e Sanremo

Sanremo. La Chiesa Evangelica Luterana in Italia (CELI), che riunisce le comunità luterane dell’intera penisola, annuncia l’ingresso in servizio di quattro nuovi pastori che hanno assunto la guida spirituale delle seguenti comunità: la coppia pastorale Anne Stempel-de Fallois e Johannes de Fallois a Milano; la pastora Elisabeth Kruse a Genova e Sanremo; il pastore Michael Jaeger a Bolzano.

A queste nomine, tutte della durata di sei anni, si aggiunge l’incarico annuale affidato alla pastora Jutta Sperber che ricoprirà la sede vacante di Ispra-Varese, in attesa che ne venga nominato il pastore titolare.

In Liguria sono oltre 150 i luterani, distribuiti tra le due comunità di Genova e Sanremo, che si caratterizzano per essere perfettamente bilingui, in quanto per metà tedeschi e per metà italiani (tra questi, molti giovani).

La comunità di Genova è membro fondatore dell’Ospedale evangelico internazionale e della Scuola Germanica di Genova: entrambe le istituzioni hanno un notevole rilievo spirituale e culturale per il capoluogo ligure, nel cui tessuto sociale sono ben inserite.

La Comunità di Sanremo vive la fede cristiana come una chiesa dalle porte aperte: in collaborazione con associazioni e istituzioni locali è attiva in ambito culturale ma supporta pure una scuola evangelica sul Golfo, un gruppo gemellato del Benin (Africa) e alcuni progetti per l’integrazione delle persone con disabilità.

La pastora Elisabeth Kruse – che è subentrata al pastore Jakob Betz, andato in pensione – è in servizio dai primi di settembre ma s’insedierà ufficialmente – alla guida delle due comunità – con un culto che sarà celebrato sabato 23 settembre dal Decano Heiner Bludau presso la Chiesa di via Capolungo 18 a Nervi.

Nativa di Hermannsburg, vicino a Brema nel nord della Germania, 60 anni, divorziata con due figli, Elisabeth Kruse – nel corso della sua carriera – ha servito come pastora principalmente nell’area di Berlino.

Dopo gli studi di teologia evangelica a Goettingen e Amburgo, ha iniziato a svolgere il suo servizio in diverse comunità del distretto Tiergarten-Friedrichswerder e presso l’ospedale Moabit a Berlino. E sempre nell’area della capitale tedesca ha ricoperto, nel corso degli anni, molteplici incarichi quali docente di religione, predicatrice e responsabile del dialogo interreligioso e interculturale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.