Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bagnanti salvati in extremis a Imperia, il Comune rettifica la delibera dei riconoscimenti agli “eroi” foto

L'episodio risale al 18 giugno scorso ed era accaduto a Borgo Marina di Porto Maurizio

Imperia. Nessun riconoscimento da parte del Comune al luogotenente della Capitaneria di Porto Antonio Nastasi per il salvataggio di bagnanti in difficoltà a Borgo Marina di Porto Maurizio del 18 giugno scorso.

premiazione setterosa capitaneria

Lo ha deciso l’Amministrazione Comunale di Imperia che ha rettificato la delibera n. 275 del 10.08.17
limitatamente alla revoca della proposta a riguardo del sottufficiale della Guardia Costiera di Imperia, “avendo accertato l’inesattezza della procedura indicata nel citato atto deliberativo”. Tra l’altro, il giorno del salvataggio era stato impegnato anche un sottufficiale della guardia di finanza Ivan Furlanetto in vacanza con la famiglia a Imperia.

Ora la giunta ha dato atto che viene confermata la proposta relativa all’attribuzione del riconoscimento per Elisa Queirolo, Rosaria Aiello e Aleksandra Cotti, campionesse della squadra nazionale di pallanuoto “per il gesto di coraggio e alto senso civico compiuto il 18 giugno 2017″.

Le ragazze del Setterosa avevano soccorso quattro turisti in difficoltà che col mare grosso rischiavano di essere spinti al largo da onde e corrente. Un’operazione di salvataggio che aveva lasciato a bocca aperta altri bagnanti che si trovavano sulla spiaggia dei Bagni Oneglio. Solo pochi minuti prima due bagnini Matteo Bessone e Francesco Grillo si erano tuffati ed avevano raggiunto una giovane bagnante che rischiava di essere risucchiata dalle onde e di sbattere contro la scogliera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.