Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Attentato di Nizza, medaglia al coraggio per 300 agenti di polizia

Un segno di riconoscimento per l'azione svolta durante la notte in cui Mohamed Lahouaiej Bouhlel colpì la Francia nel cuore

Più informazioni su

Nizza. Un segno di riconoscimento da parte della Repubblica francese per l’azione svolta durante l’attacco terroristico del 14 luglio 2016. Con una medaglia al coraggio e alla dedizione, il prefetto prefetto Georges-François Leclerc ha onorato i duecentottanta agenti del dipartimento di sicurezza pubblica delle Alpi Marittime che la tragica notte in cui Mohamed Lahouaiej Bouhlel colpì Nizza nel cuore erano di servizio o intervennero seppur di riposo.

Come riporta il Nice-Matin, durante la cerimonia, svoltasi alla presenza di numerosi funzionari e autorità, tra cui il direttore centrale della sicurezza pubblica Pascal Lalle, Leclerc ha elogiato questi eroi, uomini e donne “di cui la Nazione può essere orgogliosa”.

Quella notte, una notte che doveva essere di festa, 86 persone di cui 6 italiani persero la vita. Si trovavano sulla Promenade des Anglais per assistere allo spettacolo pirotecnico organizzato per l’anniversario della “Presa della Bastiglia”. Poco prima delle 22.30 un pesante camion di 15 metri è piombato su di loro a 80 chilometri orari. Una folle corsa a zig-zag per travolgere più persone possibile, fermata solo dai colpi di pistola degli agenti di polizia oggi premiati.

(Foto Nice-Matin)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.