Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, migranti minacciano e insultano dipendente FS: chiesta riunione di emergenza in Prefettura

Chiesta più sicurezza: i migranti salgono sui treni merci per raggiungere la Francia

Più informazioni su

Ventimiglia. Un gruppo di otto migranti ha insultato e minacciato una dipendente delle Ferrovie dello Stato “colpevole” di aver chiesto agli stranieri di allontanarsi dall’area del Parco Roja in cui transitano i treni merci. Il fatto è accaduto la scorsa notte: la donna, in servizio come “formatrice”, stava preparando un treno merci quando col gruppo di migranti è salito a bordo. Alla richiesta della dipendente di allontanarsi, gli stranieri hanno reagito in malo modo tanto che la donna, spaventata, è scappata e si rinchiusa in un ufficio, dal quale ha chiesto aiuto.

Questo episodio, l’ennesimo di una lunga serie, ha fatto sì che la direzione di Rfi chiedesse un incontro urgente in Prefettura per discutere le misure di sicurezza necessarie da attuare al Parco Roja. Proprio nell’area vicino a quella dove è stato allestito il centro di accoglienza per migranti, partono e arrivano treni merci da e per la Francia. Da mesi, ormai, gli stranieri salgono sui convogli nel disperato tentativo di raggiungere la Francia.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.