Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torneo Internazionale Carlin’s Boys, il Ventimiglia batte l’Albissola e passa il turno

Quello che in programma doveva essere un triangolare si è trasformato in una partita da due tempi di 40 minuti a causa del forfait della formazione del Saint Sylvestre

Più informazioni su

Albissola: Christian Garzero, Lorenzo Casarino, Luca Salani, Cristian Crubellati, Francesco Ferrando, Michel Cicogna, Filippo Bazzani, Sahki Amine, Emmanuele Monni, Francesco Grillo, Pietro Costantino, Vittorio Merlino, Giovanni Ferrando, Mattia Sias. All: Matteo Vicenzi

Ventimiglia: Marco Dodaro, Loris Periano, Davide Ierace, Mario Comandè, Luca De Franco, Alessandro Falcone, Gabriele Macri, Alessio Sammartano, Fabio Faraone, Nicolas Botzari, Andrea Salzone, Alessandro Macri, Matteo Campagna, Mattia Carminati, Lorenzo Lusini, Davide Maccapani, Alessio Uberti, Flavio Farruggia. All: Sergio Soncin

Sanremo. È il Ventimiglia che si aggiudica il passaggio del turno vincendo per 1-0 la sfida con l’Albissola. Quello che in programma doveva essere un triangolare si è trasformata in una partita da due tempi di 40 minuti a causa del forfait della formazione del Saint Sylvestre.

La squadra di Nizza non ha potuto presenziare al torneo poiché la federazione francese non ha concesso l’autorizzazione necessaria. È stata comunque un esordio molto accesso tra due squadre che si sono date battaglia sin dai primi minuti e hanno dato vita ad una partita piacevole con un tasso tecnico decisamente elevato.

Meglio il Ventimiglia nella prima frazione, la squadra di Soncin tiene bene il campo e ha sempre in mano le redini del gioco concedendo agli avversari solo alcune ripartenze. Su una di queste nasce l’occasione più grande per l’Abissola: cross dalla sinistra di Bazzani che pesca Costantino in mezzo all’area, il nuemro 11 conclude ma Dodaro respinge, sulla ribattuta si avventa lo stesso Costantino che colpisce a botta sicura e solo con un miracolo Dodaro riesce a parare e salvare il risultato. Il Ventimiglia continua ad avere buone trame di gioco senza però incidere, fino al gol partita di Botzari che, con un tiro a incrociare, beffa Garzero. Nella ripresa si fa preferire l’Albissola, ma sempre Dodaro erige un vero e proprio muro alla sua porta respingendo ogni tentativo dei ceramisti. Nel finale la partita si incattivisce per alcuni interventi al limite e a fare le spese è Comandè che viene espulso. La partita termina poco dopo con l’esultanza del Ventimiglia che conquista un biglietto per la finale della fase regionale mercoledì 30 agosto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.