Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna il Bordighera Book Festival: la quattro giorni di eventi dedicati al magico mondo del libro fotogallery

Le sorelle Perfetto, figlie di Cesare, allestiranno una mostra dedicata al "Salone dell'Umorismo" che fece grande Bordighera

Bordighera. Torna in grande il “Bordighera Book Festival”: dal 7 al 10 settembre la “città delle palme” si trasformerà in città del libro, con decine di case editrici, autori di fama nazionale, mostre, laboratori e concerti che animeranno il tessuto cittadino. Per la quarta edizione dell’evento, ormai appuntamento fisso di rilievo, le sorelle Rosella e Gigia Perfetto, figlie di Cesare, inventore del Salone dell’Umorismo, allestiranno una mostra alla Sala Rossa del Palaparco per celebrare il Salone che dal 1947 al 1999 ha reso Bordighera famosa in tutto il mondo, riunendo artisti e personaggi dello spettacolo di fama mondiale.

“Abbiamo creduto fin da subito a questo progetto”, ha esordito il sindaco Giacomo Pallanca, “Ormai diventato un appuntamento annuale, tanto che è già in programmazione quello per il 2018. L’anno prossimo ci saranno le elezioni: se io non sarò più sindaco, il Bordighera Book Festival si farà comunque. Quest’anno abbiamo allungato di un giorno la manifestazione visto il grande riscontro di visitatori e, grazie alla collaborazione delle sorelle Perfetto, avremo la possibilità di ripercorrere la storia del Salone dell’Umorismo, che ha avuto una grande importanza per Bordighera”.

Ad entrare nel dettaglio di quello che sarà il Bordighera Book Festival è stata Paola Savella di Espansione Eventi che ha organizzato l’evento in collaborazione con il Mondadori Book Store di Bordighera: “Saranno 4 giorni intensi”, ha dichiarato, “Con presentazioni letterarie di autori di fama nazionale intercalati ad autori locali o presentati da piccole e medie case editrici in 4 location diverse”. La parte centrale dell’evento si svolgerà in corso Italia, “blindata” con jersey in cemento per rispondere alle normative sempre più stringenti in materia di sicurezza.
“Oltre alla mostra sul Salone dell’Umorismo, ce ne sarà una anche all’ex chiesa Anglicana che raccoglierà le opere del pittore Sergio Gagliolo”. Case editrici da tutta Italia, dalla Sicilia alla Valle d’Aosta, libri, cultura musica ma anche divertimento, soprattutto per i bambini, per i quali è stato pensato un percorso ludico a tema “i pirati”: i più piccoli, giorno dopo giorno, costruiranno il loro tesoro.

Sulla formula vincente degli anni precedenti, verranno allestiti due palchi sui quali si esibiranno gli ospiti: da Marco Balbo & Friends alla Combriccola del Blasco fino al giovane talento del piano e della danza, Debora Orsino, che terrà quello da lei definito il suo “ultimo concerto”.

Tra i superospiti Veronica Pivetti, Vladimir Luxuria, Elisabetta Cametti, Gianluigi Paragone, Alessandro Barbaglia e lo youtuber Daniele Doesn’t Matter.

Una carrellata di eventi nell’evento, dunque, assolutamente da non perdere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.