Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna a Imperia “Giochi e Follie in Piscina” in collaborazione con la onlus “Tiziano Chierotti (…presente)” foto

Ai nastri di partenza in versione estiva un evento fisso a scopo benefico

Imperia. Torna l’appuntamento con “Giochi e Follie in Piscina” presso la piscina comunale Felice Cascione di Imperia nei giorni 4, 5 e 6 agosto, alle 20.45. Si tratta della sesta edizione, questa volta in vesti estive. L’ evento targato “Ode20.it″, con la collaborazione del comune di Imperia e della Rari Nantes, consisterà nella sfida tra 9 squadre, iscritte fino a questo momento, provenienti dalla provincia di Imperia, per un totale di circa 100 partecipanti con età media compresa fra i 15 e i 45 anni che daranno vita a queste giornate di goliardia e solidarietà, sempre con uno scopo benefico. In questa edizione la onlus che si affiancherà a questa iniziativa di solidarietà è quella dedicata a Tiziano Chierotti, il caporale degli alpini di Taggia, scomparso tragicamente nel 2012 in Afghanistan, dopo un conflitto a fuoco nel distretto di Bakwa. L’intero ricavato infatti sarà, infatti, devoluto alla associazione, fondata da Piero Chierotti e Gianna Rolando in memoria del figlio.  La Onlus dedicata a Tiziano da sempre si dedica a iniziative a favore dei più piccoli e che ha da poco portato a termine il progetto di acquisto dell’isola neonatale presso l’ospedale di Sanremo, per ricordare la missione di pace che Tiziano svolgeva per salvare le piccole vittime di guerra.  “Ogni anno – spiega l’ organizzatore Jary Alassio, presente alla conferenza di stamattina con l’assessore Simone Vassallo, insieme ad Angelo Rossi e Gianna e Piero Chierotti,- abbiamo identificato un sistema di solidarietà, nel 2012 i giochi in piscina erano rinati per fare una raccolta benefica a favore del liceo Morandi di Finale Emilia, dove in quell’occasione avevamo raccolto e bonificato 2741euro, destinati poi per la ristrutturazione della palestra, fino ad arrivare poi a favore dell’istituto comprensivo Betti di Fiastra Finestra nelle Marche, zona colpita dal sisma lo scorso agosto 2016. Per questa edizione estiva abbiamo pensato di poter collaborare, grazie al preziosissimo intervento, con Gianna e Piero Chierotti che hanno fondato una Onlus in memoria del figlio Tiziano scomparso in Afghanistan il 25 ottobre 2012, che tramite l’Associazione Tiziano Chierotti ( …presente) , hanno contribuito alla realizzazione di progetti benefici in favore dei più piccoli” e che già contribuisce ad aiutare Le serate saranno a ingresso libero e l’incasso sarà devoluto interamente alla Onlus ‘Tiziano Chierotti… presente’.

Un momento di divertimento e solidarietà nato nel 2012 e realizzato con l’intento di raccogliere fondi per il terremoto che devastò l’Emilia. In cinque anni sono stati 580 i ragazzi fra i 16 e i 66 anni che hanno partecipato all’evento, contribuendo a raggiungere scopi per eventi benefici.Diverse le novità per la sesta edizione di“Giochi e follie in piscina”: per la prima volta non è prevista una tassa di iscrizione da parte dei partecipanti, mentre l’offerta del pubblico sarà libera. Altra novità la serata di venerdì: prove libere aperte a tutti i partecipanti e al pubblico. Alla manifestazione parteciperà inoltre la squadra della Croce Rossa che si occuperà del servizio di primo soccorso e allo stesso tempo delle attività clownistiche per i bambini. Il fischio di inizio dell’evento avverrà con la tradizionale gara goliardica del “litro di birra nel minor tempo possibile” presso l’Avalon Pub di via Cascione, giovedì 3 agosto dalle ore 21.00. L’assessore Simone Vassallo commenta: “Un grande momento di divertimento che allo stesso tempo unisce sport e solidarietà. La scelta degli organizzatori di supportare la Onlus in memoria di Tiziano Chierotti è lodevole e rappresenta un importante messaggio per tutti. Un ringraziamento agli organizzatori, che per il sesto anno consecutivo porteranno in città una manifestazione sentita e solidale”.

L’evento ricordiamo è organizzato dall’Associazione Ode20 nella persona del Presidente Jari Alassio e del suo vice Angelo Rossi, con il patrocinio del Comune di Imperia, la collaborazione con l’Assessorato al Turismo e manifestazioni e la collaborazione con la Rari Nantes che per l’occasione aprirà il bar interno.

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.