Quantcast

Sappa: “Stavo dormendo non mi sono accorto di nulla”

I ringraziamenti dell'ex presidente della Provincia alla polizia

Più informazioni su

Imperia. Stava dormendo Luigi Sappa quando i due pregiudicati hanno svaligiato la sua abitazione. “Non mi sono accorto di nulla ma posso ritenermi fortunato perché questi sono personaggi che non scherzano e sanno quello che fanno”. L’ex presidente della Provincia ed ex sindaco di Imperia puó ritenersi fortunato.

Dopo l’operazione conclusa rapidamente dalla squadra mobile si è voluto complimentare con gli agenti. “Lavoro fatto con grande professionalitá e impegno. Devo riconoscere che hanno chiuso il cerchio rapidamente trovando la refurtiva del colpo. Imperia ha un apparato di sicurezza che funziona e questa è la dimostrazione”.

La squadra mobile è ora impegnata in un altro delicato caso: scoprire gli autori del colpo nell’abitazione del procuratore capo Grazia Pradella compiuto il mese scorso. Bocche cucite negli uffici della questura di piazza Duomo. Ma è probabile che si stia lavorando su una pista che possa portare all’identificazione degli autori del furto.

Più informazioni su