Quantcast
Laboratorio di manipolazione

Sanremo, un tuffo nella cultura del nostro territorio: “Le note della sardenaira” al Festival dei Boschi

Nello storico forno Puppo di San Romolo verranno svelati i segreti della specialità locale tra impasti e proverbi in sanremasco

Sardenaira De.Co. da record, la terza edizione

Sanremo. Uno speciale laboratorio di manipolazione dal titolo “Le note della sardenaira” si svolgerà in occasione della terza edizione del “Festival dei Boschi” in calendario per domenica 6 agosto a San Romolo.

Nello storico forno Puppo di San Romolo, in collaborazione con la Compagnia Stabile “Città di Sanremo”, verranno svelati i segreti della specialità locale, la sardenaira appunto, tra impasti e proverbi in sanremasco.

La Compagnia Stabile “Città di Sanremo”, oltre ad allietare tante serate cittadine con pièces teatrali, si dedica a mantenere vivo e a trasmettere il dialetto sanremasco mentre il forno Puppo di San Romolo, arrivato alla quarta generazione, è parte e spettatore della storia del comunità del prato di San Romolo.

Grazie a questo laboratorio, quindi, sarà possibile fare un vero e proprio tuffo nella cultura del nostro territorio. A causa dei posti limitati, è consigliata la prenotazione. Info: 340/3509245; pagina facebook dell’associazione “Popoli in Arte”.

Il “Festival dei Boschi” è una manifestazione promossa dal Comune di Sanremo, Assessorato al Turismo, Cultura e Manifestazioni in collaborazione con l’associazione “Popoli in Arte”.

commenta