Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, i professori della Sinfonica al grande concerto di venerdì 1 settembre

Il 13 settembre vi sarà "Preludi d'Autunno", un concerto per chitarre ed orchestra

Più informazioni su

Sanremo. Come avvenuto lo scorso anno con “Oltre le luci”, anche quest’anno il concerto di venerdì 1° settembre – “Viaggio nella storia della musica italiana”, in programma a Pian di Nave a Sanremo – vedrà la partecipazione dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo con una parte dei suoi professori impegnata con la grande formazione che accompagnerà l’evento, grazie ad una collaborazione tra Fondazione Orchestra Sinfonica ed iCompany nell’ambito del progetto Sanremo Città della Musica, patrocinato e promosso dal Comune di Sanremo in collaborazione con Casinò di Sanremo ed Area Sanremo Tour.

Il clamoroso successo dell’anno passato – che riempì di pubblico non solo la zona di Pian di Nave e del Porto, ma anche le strade adiacenti – sarà molto probabilmente replicato, visto il “carnet” di artisti che finora hanno dato la loro adesione.

Ancora una volta, quindi, parte dell’Orchestra sanremese si cimenterà con la musica “leggera”, com’è ormai abituata a fare da anni in occasione del Festival della Canzone Italiana, del Premio Tenco, di “sanremoJunior” ed anche di alcuni propri particolari concerti che, sistematicamente durante la stagione, la portano a riproporre “Le più belle canzoni del Festival di Sanremo” in giro per l’Italia.

Al termine di questo impegno prenderà il via una nuova proposta dell’Orchestra Sinfonica: un assaggio della Stagione 2017/2018 che per tutto il mese di settembre presenterà la Rassegna “Preludi d’Autunno”. Si tratta di quattro concerti – due nell’ex Chiesa di San Francesco a Ventimiglia (gratuiti) e due al Teatro del Casinò (con un prezzo popolare di soli 5 €, abbonati 2 €) – che proporranno un interessante programma con Orchestra, Chitarre ed Orchestra e Pianoforte ed Orchestra.

Si parte, appunto, il 13 settembre con un Concerto per Chitarre ed Orchestra, sotto la direzione di Nikolay Lalov e con solisti alla chitarra Dario Atzori e Giacomo Brunini. A fine mese, inoltre, è in programma una nuova “Masterclass” dedicata alla Lirica, della durata di cinque giorni, che decreterà fra i migliori allievi quelli che prenderanno parte all’Opera all’italiana “Le nozze di Figaro”, che sarà rappresentata proprio al Teatro del Casinò il prossimo martedì 10 ottobre ed in replica a Savona sabato 14 ottobre.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.