Rifiuti abbandonati sul greto dell’Impero, operazione di pulizia della Teknoservice fotogallery

Gli operatori ecologici hanno recuperato grossi sacchi della spazzatura dove la sera giravano topi

Imperia. Quei sacchi della spazzatura insieme ad altra immondizia depositata lungo l’Argine Sinistro dell’Impero erano lì da diverso tempo. Un pugno al cuore per chiunque passasse da quelle parti e un problema anche di igiene e pericolo ambientale che doveva essere in qualche modo risolto per colpa di maleducati e incivili che avevano trasformato il greto del principale corso d’acqua cittadino in una discarica a cielo aperto.

Questa mattina sette operatori e un responsabile della Teknoservice, l’azienda di Piossasco che ha in appalto il servizio di raccolta dei rifiuti in città hanno deciso di entrare in azione. Quei sacchi, quella spazzatura, sono stati prelevati e saranno portati in discarica. Un’operazione che alcuni abitanti hanno notato e gradito anche perché la sera non è raro vedere topi anche di grosse dimensioni che girano intorno ai rifiuti in cerca di cibo.

In passato sempre gli operatori ecologici avevano recuperato anche diversi rifiuti ingombranti come batterie, latte di olio esausto, copertoni e anche elettrodomestici. In tutti i casi è stata chiesta una maggiore attività di controllo per fenomeni che riguardano anche altre zone della città dove persone maleducate abbandonano ogni genere di rifiuto ignorando la possibilità di trasportarli nelle aree ecologiche controllate dalla Teknoservice.