Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prosegue ad Arma di Taggia “Books on the Road” con la presentazione del libro di Marco Terrone

Il secondo appuntamento è per l'8 agosto alle 21.15, nell’isola pedonale di Via Queirolo

Arma di Taggia. Prosegue ad Arma di Taggia “Books on the Road”, manifestazione organizzata da Angelo Giudici della Atene Edizioni in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Taggia per promuovere e valorizzare la cultura locale ed il piacere della lettura attraverso la presentazione dei libri di quattro emergenti autori liguri.

Il secondo appuntamento è per domani 8 agosto alle 21.15, nell’isola pedonale di Via Queirolo (nei pressi della Libreria Atene), con la presentazione del libro di Marco Terrone “Cattive Radici” (Antea Edizioni, collana La Notte Gialla), un romanzo avvincente dove alcuni elementi autobiografici, fatti realmente accaduti e finzione si intrecciano, tracciando un pittoresco affresco dell’ospitalità e della mentalità della gente dell’estremo sud.

La vicenda prende il via in un imprecisato paese del nord Italia, dove Antonino Guerra – detto Nino – trascorre una vita tranquilla, insegna biologia in un istituto di scuola superiore ed è sposato con Velia. La sua serenità viene turbata da una lettera scritta da Maria, la sua defunta madre.

In quelle sgrammaticate righe, Maria chiede al figlio di recarsi in Calabria – regione dalla quale provengono – per riannodare i fili con il suo lontano passato, con la terra dove è nato e dalla quale è stato allontanato dalla madre stessa. La donna, infatti, era convinta che Nino, crescendo in quei luoghi, sarebbe diventato una “malapianta” come il padre. In questo viaggio Nino ritroverà affetti dimenticati e luoghi incantevoli. Si dovrà scontrare, suo malgrado, con l’ostilità di coloro i quali non gradiscono la sua curiosità. Sarà un’esperienza a tratti traumatica che consegnerà a Nino le risposte tanto cercate, riavvicinandolo alla madre scomparsa e a quel padre morto tanti anni prima.

Marco Terrone è nato ad Alassio (SV) nel 1973 e vive ad Arma di Taggia. È titolare di un laboratorio odontotecnico. La musica occupa gran parte del suo tempo libero. Si esibisce, infatti, come cantante nei locali della provincia di Imperia. La passione per la lettura prima e la scrittura poi, lo ha portato alla stesura di questo romanzo. Cattive radici è il suo esordio letterario.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.