Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Poliziotti aggrediti in centro a Imperia Oneglia, trentenne condannato in tribunale

Doveva rispondere di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Imperia. Prima l’arresto poi il processo e la condanna a sei mesi di reclusione. Il trentenne straniero, originario della Tanzania e con permesso di soggiorno belga, arrestato dalla polizia nei giorni scorsi è apparso stamane in tribunale. Dopo l’udienza di convalida del fermo è stato celebrato anche il processo con rito direttissimo.

L’uomo, che si è scusato con le forze dell’ordine, doveva rispondere di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale per aver aggredito i poliziotti di una pattuglia intervenuti in centro a Oneglia nella notte tra sabato e domenica scorsa. Poco prima aveva tentato di entrare in un bar di via Belgrano.

Da diversi giorni la polizia ha intensificato i controlli in tutta la città estendendoli anche al vicino comprensorio Dianese. Un dispositivo annunciato e fortemente voluto dal questore Cesare Capocasa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.