Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piromani in azione a Rezzo, il sindaco Adorno: “Pronti a costituirci parte civile” foto

Tempestivo l'intervento dell'elicottero richiesto alla prefettura e delle squadre di terra

Rezzo. Non solo la Val Roja, brucia anche la Valle Arroscia. E in questo caso vi sarebbero pochi dubbi. Le fiamme sono state appiccate in due punti differenti dai piromani: nel territorio comunale di Pieve di Teco lungo la strada per Rezzo e poco sotto l’abitato del paese alluvionato.

“Prima l’acqua ora il fuoco – dice amareggiato il sindaco Renato Adorno – E’ un paese decisamente sfortunato il nostro, ma non per questo ci siamo arresi. La mobilitazione è stata decisamente tempestiva. Non appena ho chiamato la prefettura di Imperia è stato spostato un elicottero da Ventimiglia a Rezzo. Un ringraziamento da parte di tutta l’amministrazione va anche ai volontari, ai pompieri e ai carabinieri che hanno concentrato le forze per frenare il fuoco alimentato dal vento”.

Tra l’altro non è la prima volta che proprio Rezzo viene interessata dall’emergenza incendi boschivi. In paese si ricordano ancora il rogo che aveva distrutto il bosco lungo il crinale al confine con Pieve di Teco poco dopo l’alluvione e più recentemente i piromani hanno appiccato le fiamme tre volte in quaranta giorni. “Evidentemente c’è qualcuno che vuole mettere in pericolo l’incolumità delle persone e distruggere il nostro patrimonio naturale. Se dovesse essere identificato chi appicca le fiamme ci costituiremo parte civile al processo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.