Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piani di recupero a Dolcedo, c’è l’ok del consiglio comunale

Riguardano alcune decine di fabbricati agricoli ai quali era stato annullato il titolo edilizio da parte della Provincia di Imperia

Più informazioni su

Dolcedo. Il consiglio comunale di Dolcedo ha dato l’assenso con voti unanimi ai Piani di Recupero delle zone di Santa Brigida e Colle Lupi riguardanti alcune decine di fabbricati agricoli a cui negli anni scorsi era stato annullato il Titolo edilizio da parte della Provincia di Imperia. Le due pratiche sono state portate all’esame dell’assemblea comunale come aveva anticipato Riviera24.

I Piani che sono passati ieri in consiglio comunale sono stati redatti secondo le precise indicazioni impartite dalla Regione Liguria ed ora potranno essere esaminati dalla Conferenza dei Servizi Deliberante per l’approvazione finale. Si avvia a conclusione la prima fase, relativa all’approvazione dei piani particolareggiati, necessaria affinché le persone coinvolte nelle note vicende urbanistiche di Dolcedo possano attuare quanto previsto da questi Piani (realizzazione opere di urbanizzazione mancanti e in alcuni casi realizzazione di opere di adeguamento dei singoli fabbricati) per poter richiedere un nuovo Titolo edilizio per le loro case. Dopo tre anni di grande impegno e fatiche nell’affrontare situazioni particolarmente complesse, un ringraziamento è rivolto a tutti i consiglieri comunali, agli Uffici comunali ed alla Regione Liguria.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.