Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ospedaletti, Lamberti: “Tanto entusiasmo. Metterò la mia esperienza a servizio del gruppo” fotogallery

Confermati Espinal, Farsoni, Geraci e i fratelli Sturaro.

Più informazioni su

L’Ospedaletti ha raggiunto l’accordo per il rinnovo con Josè Espinal, Alessandro Geraci, Mattia Farsoni e con i fratelli Paolo e Fabio Sturaro

Tra nuovi arrivi e conferme, l'Ospedaletti prepara la sua rosa

Paolo Lamberti, appena arrivato all’Ospedaletti, si racconta a Riviera24sport.
Una carriera di livello con più di 200 gol tra C2 e prima categoria (unica stagione con la Pro Imperia di Riolfo), due stagioni in promozione segnando a raffica… quanti gol può valere ancora Paolo Lamberti?
Più che di gol penso di poter promettere di mettermi a disposizione del gruppo per essere parte integrante grazie alla mia esperienza.
In tutti questi anni quale è stato il difensore più difficile da affrontare? A parte Biffi ovviamente!
(Sorride, ndr) Nel corso degli anni ce ne sono stati parecchi, si cerca sempre di conoscere al meglio gli avversari. Uno in particolare è Giuntoli, DS del Napoli, con cui ho giocato anche insieme. Difensore arcigno e rognoso.
Nella scorsa stagione c’erano Espinal e Prunecchi, quest’anno ci saranno Lamberti, Espinal e Scaburri, pensi che potrete giocare tutti e 3 insieme nonostante le caratteristiche simili?
Sono decisioni che spettano al mister, ma come caratteristiche penso potremmo anche coesistere.

Lamberti è qua per…? Ti senti di promettere qualcosa ai simpatizzanti dell’Ospedaletti?
In questa prima settimana di allenamenti ho trovato in me e in tutto il gruppo e lo staff un entusiasmo contagioso. Prometto di mettere la mia esperienza e il mio carattere a disposizione per aiutare i giovani a crescere e per dare il mio contributo per toglierci delle soddisfazioni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.