Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

OGC Nice vs SSC Napoli, pugno di ferro delle autorità francesi : ai tifosi partenopei proibite anche le sciarpe della propria squadra

Rischiano l'arresto immediato

Più informazioni su

Nizza. Sono almeno mille gli uomini delle forze dell’ordine d’oltralpe schierati per garantire la sicurezza di OGC Nice – SSC Napoli. Il match, gara di ritorno dei preliminari di Champion’s League, si disputerà stasera alle 20.45 di stasera all’Allianz Arena, ma gli animi sono già caldi da ore. Secondo quanto scrive il quotidiano partenopeo “Il Mattino”, e di stamane il fermo di un gruppo di tifosi nizzardi, rei di aver lanciato dei petardi contro l’albergo dove soggiorna il Napoli, ne quartiere si Saint Isidore. E la situazione sembra destinata ad inasprirsi sempre più, man mano che si avvicina il match, tanto che i tifosi napoletani rischiano l’arresto immediato anche solo per una sciarpa della propria squadra.

Insomma, la “egalitè” calcistica è un’altra cosa. La decisione è stata presa dall’autorità transalpine, tanto che la società azzurra, tramite un comunicato ufficiale, fa sapere ai suoi sostenitori: “In occasione del match Nizza-Napoli, la SSC Napoli invita i tifosi azzurri che seguiranno la gara al Grand Stade de Nice ad osservare un comportamento corretto in linea con le norme del fair play sportivo e a non indossare sciarpe e simboli del Napoli.

La violazione delle norme imposte dalle autorità francesi potrebbe comportare sanzioni fino all’arresto immediato.
La Società azzurra rivolge, pertanto, un appello ai sostenitori azzurri che seguiranno la trasferta in Francia affinchè rispettino le norme vigenti in materia di sicurezza contribuendo ad una serata di sport nel pieno rispetto del clima sereno e della pacifica passione sportiva”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.