Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovi danni alle spiagge della foce di Sanremo per la mareggiata, la Confartigianato al fianco dei balneari foto

I gestori chiedono soluzioni e rilanciano l’importanza di realizzare le dighe soffolte a protezione della costa

Sanremo. Come già accaduto a giugno, si registrano nuovi problemi per le spiagge in zona Foce a Sanremo, a causa della mareggiata che si è abbattuta questa notte e nella mattinata odierna. I gestori chiedono quindi soluzioni e rilanciano l’importanza di realizzare le dighe soffolte a protezione della costa.

“Purtroppo dobbiamo registrare l’ennesima mareggiata alla Foce di Sanremo – ha detto Andrea Sacco della Marina Beach – Noi, come gestori delle spiagge, siamo esasperati dai continui danni che subisce il litorale. Attendiamo che il Comune porti avanti il progetto della barriera soffolta anti erosione che possa proteggere la costa e risolvere in maniera definitiva la problematica”.

La Confartigianato, con il proprio rappresentante di Oasi Balneari Gianni Canale, già in passato era intervenuta a sostegno delle imprese che hanno subito questi danni, auspicando interventi che possano mettere i gestori nelle migliori condizioni di lavorare. L’arenile deve essere protetto con opere che prevengano le conseguenze delle mareggiate che si abbattono sulle nostre coste e vanificano il lavoro effettuato dai gestori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.