Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nizza – Napoli, mister Favre “Ci crediamo, fare una grande performance individuale e collettiva”

"Si dovrà continuare a provare ad imporre il nostro gioco che sia contro il Napoli o no"

Più informazioni su

Nizza. Alla viglia del ritono in Champions League contro il Napoli, Lucien Favre ha risposto ad alcune domande durante la conferenza stampa all’Allianz Riviera.

Coach, prima domanda diretta : ci credete?

Se non ci credessi, non sarei venuto in conferenza stampa. L’ho detto dopo l’ultima partita finita 2 a 0, c’è ancora del lavoro da fare è indiscutibile. Per crederci, c’è bisogno di una grande perfromance individuale e collettiva.

Cosa faranno Mario Balotelli e Wesley Sneijder?

Vedremo. Sneijder ha fatto la sua prima partita contro Guingamp (per 85 minuti) e speriamo che  recuperi in fretta. Mario ha giocato solo 25 minuti, era previsto. Normalmente dovrebbero portare qualcosa alla squadra, vedremo.. Non li vediamo insieme da un po’ durante gli allenamenti, per ragioni evidenti. Ma siccome comprendo il calcio, penso che s’intenderanno. Basta sentire il gioco.

Come eludere il duo Insigne-Mertens ?

Non è solamente questo il duo da eludere, ma bisogna impedire il rilancio di Koulibaly et Albiol perchè la partita comincia da là. La distribuzione in campo è molto buona, gli spostamenti sono top. Ci sono molti giochi a uno o due tocchi, chiamate di gioco in profondo al momento giusto. In più, Insigne è pericoloso nel gioco uno contro uno. Sono rapidi davanti, bisognerà gestire bene le loro chiamate, loro fanno la differenza sopratutto nel mezzo del campo. Creano il soprannumero e si trovano terribilmente bene.

Quali saranno i punti chiave della partita?

Bisognerà giocare in modo molto più compatto rispetto alle partite precedenti, che si sia  un gioco molto alto, molto basso  o al mezzo. Le nostre linee devono essere molto più strette e tutti dovranno partecipare al lavoro collettivo di recupero. Peraltro, gli avversari bisognerà sventarli dopo il recupero. Si dovrà continuare a provare ad imporre il nostro gioco che sia contro il  Napoli o no. I giocatori hanno girato poco in campionato ma l’evoluzione continua quasi con la stessa squadra, sono 3 anni che lavorano insieme, non hanno cambiato quasi niente e hanno una buona organizzazione. Bisognerà essere fisicamente al top, tatticamente, tecnicamente e nella testa. La squadra dovrà sapere anche quando prendere i rischi offensivi e difendere bene ogni pallone per evitare di prendere delle occasioni.

In passato, avete evocato spesso la mancanza d’implicazione di Mario Balotelli nelle fasi difensive.

Ho detto che se voleva passare una tappa, poteva migliorare su quello.  Ma si sa ciò che Balotelli ha portato nella  stagione passata e io non lo dimentico, è per lui che lo dico. Sarà importante che i giocatori si mettono tutti all’altezza, sebbene si sappia in anticipo che a volte, bisognerà compensare…

Tatticamente, rinnoverete il  3-5-2 ?

Non lo so con quale sistema giocheremo.

La voce del passaggio di Mika Seri al Barcellona, può essere destabilizzante negli spogliatoi?

Sembrerebbe che le voci si stiano amplificando per la stampa, ma noi ci concentriamo solamente sulla partita di domani. Fino al 31 agosto e al 1/2 settembre, tutto è ancora possibile per molte squadre. Ma noi prendiamo quello che viene, pensiamo alla partita di domani. E Seri ci sarà.

L’Allianz sarà piena : i vostri tifosi possono fare la differenza per arrivare alla qualificazione?

I nostri tifosi ci hanno sempre aiutato. Che siano 20 000 o 25 000, come martedì. Ci sarà un bel clima, questo è chiaro. Sta a noi dimostrare che meritiamo gli incoraggiamenti. Qualsiasi cosa accada, i tifosi saranno là.

(Traduzione di Matilde Mancuso)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.