Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Migranti, Mannoni “Esprimiamo solidarietà al sindaco e alla sua amministrazione”

"Riteniamo che ci siano modalità per rendere l'immigrazione un fenomeno il più possibile organizzato e compatibile con la vita dei cittadini residenti"

Ventimiglia. “Le immagini di Ventimiglia e del suo sindaco, che argomenta e spiega anche nei momenti più complicati di questa lunghissima vicenda dei flussi migratori, dovrebbero far riflettere circa quello che è accaduto negli ultimi anni.

Alcuni ritengono di poter stimolare la piazza, accarezzando gli istinti più biechi delle persone ed organizzano manifestazioni in cui si cerca di far passare un messaggio distorto di ciò che sta accadendo. La vicenda del nuovo centro di accoglienza, dedicato ai migranti minorenni, è stata utilizzata con modalità tese ad addossare sulle spalle del sindaco Ioculano e dell’intera amministrazione comunale una situazione che, in realtà, è al di fuori delle competenze comunali.

Nonostante ciò il sindaco è riuscito, grazie ai suoi rapporti istituzionali, a bloccare tale ipotesi. Prima di qualsiasi decisione sarà quindi necessario avere un riscontro puntuale sulla situazione attuale di Ventimiglia. E’ infatti stato riscontrato che, nelle ultime settimane, vi è stata una diminuzione degli arrivi in città e di conseguenza un calo delle presenze di migranti. Detto ciò vogliamo segnalare che l’amministrazione comunale, guidata da Enrico Ioculano, ha gestito tutti questi anni, pur nella limitatezza dei poteri del sindaco e del Comune, tenendo insieme la gravosa situazione degli arrivi e le esigenze dei cittadini.

Il centro di accoglienza a Parco Roja è nato a seguito della chiusura del centro presso la stazione di Ventimiglia. Quest’ultimo era oggettivamente insostenibile ed è stata l’amministrazione comunale a intraprendere una battaglia, affinché i doveri istituzionali e le esigenze di accoglienza potessero marciare in maniera coordinata con le giuste richieste dei cittadini.

L’amministrazione comunale di Ventimiglia, pur trovandosi stretta in una situazione complicatissima, è riuscita a gestire al meglio questa vicenda e questo fatto è stato riconosciuto da tutti gli esponenti politici che hanno visitato Ventimiglia negli ultimi mesi, qualunque fosse il loro colore politico. E’ oggettivamente curioso che la bontà del lavoro della giunta Ioculano sia riconosciuto da chi osserva gli avvenimenti in maniera oggettiva, mentre chi rappresenta quegli stessi movimenti politici sul territorio cittadino si lasci andare alla demagogia e agli slogan.

Noi del Partito Democratico pensiamo che gli eventi degli ultimi anni siano il frutto di situazioni incontrollabili ma, ciononostante, riteniamo che ci siano modalità per rendere l’immigrazione un fenomeno il più possibile organizzato e compatibile con la vita dei cittadini residenti. Questo approccio dev’essere portato avanti sia a livello governativo, sia a livello locale. L’attuale Ministro degli Interni Marco Minniti sta lavorando in questa direzione ed il suo approccio realistico e risolutivo è lo stesso della giunta Ioculano.

Per tutti questi motivi esprimiamo la nostra più totale solidarietà al sindaco e alla sua amministrazione e stigmatizziamo gli atteggiamenti intrisi di demagogia e xenofobia di alcuni personaggi, che hanno a cuore soltanto il loro tornaconto politico e nessuna visione di prospettiva” - afferma il segretario provinciale PD Pietro Mannoni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.