Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Migranti, autovelox e laghetto delle noci, tanta la carne al fuoco in consiglio comunale a Molini di Triora

L'assise è convocata il 25 agosto alle 18

Molini di Triora. Ci sarà tanta carne al fuoco nel consiglio comunale di Molini di Triora convocato per il 25 agosto alle 18, dove ampio spazio avranno le interpellanze presentate dal gruppo di minoranza “Nuovo Futuro”. Antonio Becciu capogruppo dell’opposizione sull’interpellanza inerente il “laghetto delle noci”, colpito dall’alluvione del novembre 2016 ha detto: “Qualcosa è stato fatto ma ad oggi non abbiamo una passerella per accedere al laghetto. Il sindaco aveva garantito ma non è stato fatto e ormai siamo alla fine dell’estate, la popolazione ed i turisti si sono lamentati.”

Si discuterà anche della pericolosità dei mezzi che percorrono il tratto urbano di Molini di Triora e in particolare di Agaggio, dove l’opposizione chiederà al sindaco l’ausilio della polizia provinciale con autovelox per far ridurre la velocità.

Infine al centro del dibattito ci sarà anche l’adesione allo Sprar, affinchè possa diminuire il numero di migranti presenti a Molini di Triora, dagli attuali 32 a 3 come prescrive il progetto Sprar, come già avvenuto in consiglio comunale a Montalto Ligure e Carpasio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.