Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mercoledì 30 agosto il lungomare di Vallecrosia si anima con “Sport Meets Food”

Saranno presenti 14 società sportive e la Croce Azzurra di Vallecrosia che mostrerà al pubblico una simulazione di salvataggio

Vallecrosia. Mercoledì 30 agosto il lungomare di Vallecrosia si anima con Sport Meets Food – l’evento dove arte, cibo e sport si incontrano in perfetto connubio. La serata, organizzata dal comitato “Gli amici del lungomare di Vallecrosia” in collaborazione con le associazioni sportive e l’assessore allo sport del Comune di Vallecrosia, Claudio Gibelli, si propone di far capire a tutti l’importanza dell’attività sportiva associata a una corretta alimentazione: gli ingredienti giusti per ritrovare benessere e salute.

Saranno presenti 14 società sportive: Aikido Vallecrosia, U.S.D. Don Bosco Vallecrosia Intemelia, Ippica Valnervia, Atletica Vallecrosia, Intemelia Ginnastica Artistica, Tennistavolo Biamonti GSTT Vallecrosia, AD. Salesiani Rugby Campi William, Club Nautico Bordighera, Club 4×4 Riviera dei Fiori, ASD Ciclistica Bordighera-Olmo, ASD Bordighera Volley, Rotellistica ventimigliese, Basket Ventimiglia Lubatti, ASD Fitness center 2.0.

Anche Croce Azzurra di Vallecrosia parteciperà all’evento mostrando al pubblico una simulazione di salvataggio.
Con le migliori società sportive della zona non mancheranno personalità di spicco dello sport. Ci sarà ad esempio Marcello D’Agostino, che gestisce a Vallecrosia l’albergo Piccolo Paradiso e il ristorante Le Vele, ma che trova anche il tempo di coltivare la sua passione sportiva tanto da essere stato, nel 2016, campione italiano di tiro dinamico.

Con le sue bici e i suoi giovani atleti ci sarà anche la Società Sportiva Ciclistica Bordighera, una delle più titolate in Liguria e molto attiva nel settore giovanile, con 44 bambini di età compresa tra i 6 e i 18 anni, che vanta anche numerosi riconoscimenti ottenuti nelle categorie dai Giovanissimi agli Juniores.

Il connubio tra Sport, Cibo e Arte si realizzerà grazie ad esposizioni e degustazioni nei locali del Lungomare aderenti all’iniziativa: Il Grecale, Le Vele, Il Festival, La Balena Bianca.

Paola Chiolini, Chef della Balena Bianca, creerà un piatto a base di barbabietola dedicato a Luca Borgoni, il ragazzo cuneese mancato a luglio per un incidente a Cervinia durante una gara sportiva. Luca, che era solito trascorrere le vacanze estive assieme alla sua famiglia proprio sulle spiagge di Vallecrosia, aveva scelto di dedicare la sua vita allo sport e allo studio. Lo chef Paola Chiolini gli rende omaggio con un abbinamento originale. Perché la barbabietola? Luca aveva scelto, per la sua tesi di Laurea questo argomento: “Gli effetti del succo di barbabietola (Bieta Vulgaris) sulla prestazione sportiva ad alta quota”.

Come alle altre manifestazioni della rassegna estiva, sarà presente l’artista Gioia Lolli con la sua associazione I colori della Gioia che presenterà uno dei maggiori esponenti dell’Arte il maestro Francesco Mancini con la sua Flash Art. Tra i partecipanti alla serata anche la Falconeria Terra di Confine di Taggia, con il suo Presidente Sabina Camarga. Arricchiranno l’evento di note e di colori gli Sbandieratori di Ventimiglia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.