Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mare e turismo di alto livello in Riviera, la ricetta dell’imprenditore Dario Kadjar

Dal 2015 guida un'azienda che offre servizi esclusivi di locazione yacht, automobili e scooter e organizza escursioni a bordo di natanti di ultima generazione

Sanremo. Da sempre traino dell’economia di terzo settore, l’imprenditoria del mare ha in Riviera un ruolo di punta anche nelle logiche di valorizzazione delle eccellenze paesaggistiche e tecnologiche del territorio. Ne è un esempio Riviera Yacht Charter, l’azienda fondata a Sanremo da Dario Kadjar  che dal 2015 offre un servizio esclusivo di locazione yacht, automobili e scooter organizzando anche escursioni a bordo di moderni natanti per scoprire le località più prestigiose del Ponente ligure e della Costa Azzurra.

Dario Kadjar

Buongiorno Dario, vuole descrivere la sua attività?

Buongiorno a voi e benvenuti a bordo. Riviera Yacht Charter nasce tre anni fa dalla passione per il mare. Si tratta di un’azienda di locazione di imbarcazione da di porto, di organizzazione di charter nautici e, da quest’anno, di noleggio scooter: un servizio pensato soprattutto per i turisti ai turisti. Quanto alla locazione di porto, Riviera Yacht Charter mette a disposizione di chi vuole conoscere le bellezze del territorio uno yacht di 10 metri, un turbo diesel. Per la locazione dei charter nautici, invece, mette a disposizione un 18 metri, un 22 metri e un 30 metri: yacht  dotati di ogni comfort con tecnologia e design all’avanguardia

Cosa vuol dire essere un imprenditore del mare?

Vuol dire prima di tutto avere la passione per il mare e la conoscenza tecnica: il mare è imprevedibile, cambia tutti i giorni e a volte bisogna rinunciare a lui per non mettere a repentaglio la propria vita e quella della tua clientela. Essere un imprenditore del mare vuol dire essere pronti a qualunque evenienza, perché una bella giornata di calma può diventare improvvisamente turbolenta ed è necessario avere controllo e capacità di mettere la barca in sicurezza. Quando invece è il sole, il cielo azzurro e il mare piatto a dominare, allora ti accorgi di quanto davvero sia il lavoro più bello del mondo. Una gioia che trasmetti anche ai tuoi clienti i quali possono passare una giornata di puro divertimento e relax, ammirando le località più suggestive dalla zona e anche gustando le sue eccellenze enogastronomiche.

Quanto è importante creare sinergie con altre realtà imprenditoriali?

Le sinergie sono fondamentali poiché ognuno di noi è specializzato in un settore o in una tecnica particolare. Io mi occupo di un charter e un charter ha bisogno di forniture e manutenzione. Giornalmente dunque io collaboro con realtà imprenditoriali che si occupano di tali servizi. Il tutto per creare un charter quotidiano ideale, a misura del cliente. Creare sinergie vuol dire anche riuscire a soddisfare completamente le sue esigenze, quasi tutti infatti fanno richieste particolari, inusuali, ai limiti della stravaganza ma tu devi accontentarlo, sempre. Ricordo spesso un episodio curioso. Un cliente, il giorno prima della partenza del charter, mi ha chiesto 6 Ipad di ultimo modello per i bambini. Strumenti qui in provincia di Imperia introvabili. Ma grazie a una rete di contatti, in mezza giornata sono riuscito a gestire il problema e a reperire quello che chiedeva. Naturalmente senza l’apparato sinergico con le realtà locali non vi sarei mai riuscito.

Quali sono i punti di forza e di debolezza del turismo nautico in Riviera?

Indubbiamente siamo un po’ isolati ma abbiamo una clientela di fascia alta e, a mio modesto parere, bisognerebbe lavorare per coccolarla sempre di più e farla crescere sempre di più, a cominciare dal potenziamento delle strutture ricettive e delle infrastrutture dei trasporti. Sanremo è un nome di richiamo di rilevanza in tutta Europa e non solo, non bisogna perderlo.

Qual è il target dei suoi clienti?

Il mio target è medio-alto , un cliente che viene qui in Riviera per passare le vacanze, che si aspetta un buon prodotto e io mi impegno sempre al massimo per realizzare le sue richieste.

Quali sono gli elementi contraddistintivi della sua azienda?

Grande flessibilità, grande professionalità e predisposizione alla soddisfazione di tutte le esigenze.

Intervista realizzata in collaborazione a DCT (Dianoia Consulting Team).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.