Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lega Nord a Piana: “Lasci perdere i “Carneade” che formulano proteste tanto banali quanto irrisorie”

"La strategia dell'insulto, appartiene a chi non ha argomenti validi da contrapporre a chi descrive la realtà, anche negli aspetti più brutali"

Liguria. “In qualità di segretario provinciale della Lega Nord, scrivo pubblicamente ad Alessandro Piana suggerendogli di lasciar perdere d’ora in poi, tutti i ” Carneade ” che per ritagliarsi un po’ di visibilità, altro non fanno che formulare proteste tanto banali quanto irrisorie contro chi in quanto famoso, può dar loro un istante di “gloria”.

La strategia dell’insulto, appartiene a chi non ha argomenti validi da contrapporre a chi descrive la realtà, anche negli aspetti più brutali. La realtà virtuale la lasciamo agli illusi ed ai confusi. Suggerisco altresì a questo ragazzo responsabile dei giovani Dem di informarsi sul significato di deficiente. Dal latino deficere : deficiens. Participio presente : deficiente ; ovvero, mancante, scarso, carente, insufficiente, privo, sprovvisto. Forse lui ritiene di essere talmente superiore da colmare queste lacune che albergano in ognuno di noi umani. Evito di citargli O. Wilde, di ricordargli le stragi di popolo commesse in nome dell’ideologia di cui è fiero erede, il ragazzo Dem: talmente Dem da sostenere un referendum per una legge elettorale che neppure durante il “ventennio” Luigi Acerbi promulgò.

Gli consiglio di leggersi la sentenza n. 47562/16 del 11/11/2016 Corte Costituzionale Penale. Gli suggerisco un aggiornamento riguardo la globalizzazione a 360 gradi tutelata dai vecchi e giovani Dem : leggete Richard Nikolaus di Coudenhove-Kalergi. Caro Alessandro quindi ” non ti curar di lor ma guarda e passa ” –  afferma Giulio Ambrosini, segretario provinciale Lega Nord Liguria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.