Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il disastro in Sierra Leone, Franco Maragliotti si rivolge agli imperiesi: “Aiutateci” foto

Si trova nel Paese africano per sostenere il progetto scuola officina "MATTEO 4U" sostenuto dall'Associazione Matteo Maragliotti

Più informazioni su

Imperia. “Vorrei chiedere l’aiuto delle associazioni di Imperia di darci una mano a fare tutti la nostra piccola parte per dare anche poco sollievo alle persone sopravvissute alla tragedia di domenica notte qui a Freetown nella capitale della Sierra Leone”. E’ l’appello lanciato sui social dall’imperiese Franco Maragliotti che si trova nel Paese africano per sostenere il progetto scuola officina “MATTEO 4U” sostenuto dall’Associazione Matteo Maragliotti. Nei giorni scorsi Riviera24 aveva pubblicato il racconto del medico imperiese Roberto Ravera impegnato in un’altra iniziativa umanitaria di grande valore.

franco maragliotti

Maragliotti ha preferito non pubblicare sul suo profilo Facebook foto con cadaveri, ma usare il social network per smuovere le coscienze. “Preferisco chiedere aiuto con rispettosa discrezione. Io qui sono tra i fortunati che non hanno subito danni. Le persone colpite da questo nuovo disastro adesso cercano aiuto e non ho abbastanza soldi per affrontare l’emergenza. Chiedo a tutti voi di darmi una mano a raccogliere fondi per gestire questa situazione, non voglio più guardare negli occhi chi mi chiede aiuto senza poter far nulla per lui”. Chiunque altro volesse dare una mano può inviare il suo contributo su due canali: PAYPAL sulla mail Associazionematteomaragliotti@gmail.com oppure effettuando un bonifico: Iban IT78H0335901600100000073762 Banca Prossima (gruppo intensa Sanpaolo)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.