Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli “Orange” domenica in Coppa contro il Ceriale: parla il mister Biffi

Il tecnico: "Perdere non ci piace e questo l’ho detto ai ragazzi"

Più informazioni su

Ospedaletti. Domani alle ore 20:30 prima importante sfida per gli Orange in casa del Ceriale per l’avvio del girone promozione della Coppa Italia. L’Ospedaletti arriva al primo impegno ufficiale con il risultato positivo dell’amichevole giocata giovedì scorso contro il Bordighera.

Mister Biffi, cosa si aspetta dal Ceriale e soprattutto dalla sua squadra?
“La partita con il Ceriale sarà molto importante anche in ottica campionato. Perdere non ci piace e questo l’ho detto ai ragazzi. La partita non sarà facile, il Ceriale ha una squadra discreta, con alcuni giocatori di categoria superiore.

Dovremo prendere la partita sulle molle e dare il massimo per mantenere una forza mentale, che ci serve per tutto l’arco del campionato. Il nostro obiettivo rimane la salvezza, quello che la società ci chiede. Una volta raggiunta, ci divertiremo facendo giocare i giovani per farli crescere sul campo.

Possiamo dare qualche indiscrezione sui titolari e sul modulo che sta provando in allenamento?
“Io non mi distanzio molto dal 4-4-2 o dal 4-3-3, non è una cosa da nascondere. Mi piace cambiare e non mi fossilizzo sulle mie idee. I giocatori sono conosciuti, ovviamente se gioco con Cariello, vista la sua caratura tecnica, per farlo stare un po’ più lucido devo dargli la possibilità di giocare con due che si sacrifichino al centro campo, così che possa sfornare la giocata importante.

Deciderò ovviamente alla fine, in base a come ho visto i ragazzi in allenamento e oggi mi preparerò la formazione.
Quel che mi interessa è che i ragazzi siano disponibili a tutti e si sacrifichino dando il massimo. I risultati dipendono anche dagli avversari e dalla fortuna, ma noi dobbiamo farci trovare nella maniera migliore.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.