Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ferragosto sicuro nella Riviera di Ponente, il dispositivo della Questura di Imperia

Posti di controllo sulle principali arterie cittadine, nelle aree periferiche del ponente soprattutto per scongiurare la commissione di reati predatori e contro il patrimonio.

Più informazioni su

A ridosso del ferragosto, la Polizia di Stato ha sensibilmente implementato l’attività ed i servizi sul territorio della provincia, garantendo una presenza continua e capillare su tutto il ponente finalizzata, principalmente, alla prevenzione di fatti e comportamenti anche solo potenzialmente idonei ad ingenerare qualsiasi forma di allarme sociale.

Prossimità, presenza tra la gente, vicinanza alla comunità: questi i principali obiettivi che, anche nel periodo di ferragosto, il questore di Imperia, Cesare Capocasa, ha voluto fissare per rendere ancora più forte il legame con il territorio e per conoscere meglio le esigenze e i bisogni dei cittadini, migliorando la qualità della vita e garantendo sempre più sicurezza.

La vocazione turistica di questo territorio, in cui sono ricomprese importanti località di villeggiatura rinomate a livello internazionale, alcune caratterizzate da intensi flussi di turisti italiani e stranieri, ha reso necessario l’ulteriore innalzamento del livello di attenzione, incrementando al massimo le attività di prevenzione a carattere generale e di controllo del territorio, implementando i servizi di vigilanza e sicurezza a protezione degli obiettivi ritenuti a rischio, intensificando l’attività di vigilanza e osservazione nei confronti di persone sospette e pericolose, garantendo un costante controllo a strutture ed esercizi ricettivi.

A Imperia, come a Sanremo e a Ventimiglia, il dispositivo della polizia di stato vedrà impiegati 20 equipaggi, ulteriormente rafforzati da personale della squadra mobile, della squadra nautica, della divisione polizia amministrativa e dell’ufficio immigrazione.

Posti di controllo sulle principali arterie cittadine, nelle aree periferiche del ponente soprattutto per scongiurare la commissione di reati predatori e contro il patrimonio.

I controlli, estesi anche alle zone della costa, saranno caratterizzati dall’impiego degli acquascooter della squadra nautica che, ormai da settimane, garantisce quotidianamente un pattugliamento continuo dello specchio acqueo di Imperia.

Presenza sulla terraferma, in mare e fino agli stabilimenti balneari, dove sarà potenziata, soprattutto nella giornata di ferragosto, a tutela della sicurezza pubblica ed urbana

Agenti della questura, inoltre, distribuiranno, direttamente presso i principali luoghi di aggregazione, e sulle spiagge, le brochure che proprio il questore di Imperia ha voluto realizzare per fornire, a tutti i cittadini, un vademecum sintetico ed estremamente efficace, arricchito di alcuni utili e pratici consigli per prevenire i fenomeni di criminalità diffusa, in sensibile aumento durante il periodo estivo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.