Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dopo il Caramagna l’operazione di pulizia dei fiumi si è spostata sull’Impero

Un intervento deciso dall'assessorato all'Ambiente in vista della stagione delle piogge

Imperia. Dopo il torrente Caramagna, a ponente della città capoluogo, oggi è toccato al torrente Impero, il principale corso d’acqua cittadino. L’operazione di pulizia messa a punto dall’assessore all’Ambiente Pino De Bonis prosegue senza sosta.

Si tratta di interventi che si sono resi necessari in vista della stagione delle piogge e dei danni che queste potrebbero comportare nell’attraversare i rii non puliti dalla folta vegetazione.

“Abbiamo già svolto dei lavori di pulizia nei rii Santa Lucia e Panegai che sono affluenti dell’Impero – ricorda De Bonis –  Si sarebbe potuto partire a fine aprile ma è stato meglio ora per due motivi: ottimizzare le risorse economiche del comune e pulire bene una volta sola, a ridosso della stagione delle piogge”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.