Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Come Mennea o Bolt, il treno passa e i viaggiatori si trasformano in velocisti

Un episodio analogo era già accaduto ad aprile: in quel caso il regionale aveva proseguito la corsa fino a Taggia

Imperia. Coloro che questo pomeriggio si trovavano in stazione a Imperia credevano di essere su “Scherzi a parte” e l’hanno presa sul ridere. Altri infuriati si sono messi a correre trasformandosi in tanti Pietro Mennea o se volete in Usain Bolt.

Ha rischiato grosso il macchinista del treno partito da Genova e diretto a Ventimiglia che alla stazione non si è fermato ed ha tirato dritto fermandosi quasi all’ingresso della galleria poco oltre la stazione. I viaggiatori fermi con borse e valigie sui marciapiedi si sono visti sfrecciare il convoglio davanti al naso nonostante fosse stato annunciato dagli altoparlanti.

Immancabili come sempre lamentele e proteste da parte degli utenti che hanno cominciato a martellare con post e commenti su Facebook e Whatsapp. Di diverso avviso Trenialia che ha effettuato le opportune verifiche: “Il treno si sarebbe fermato solo poco più avanti rispetto al binario e non in galleria”.

Non è la prima volta che accade una cosa del genere. Altri viaggiatori si erano dovuti improvvisare maratoneti a fine aprile: in quel caso un regionale veloce, pure quello proveniente da Genova e diretto a Ventimiglia non si era fermato a Imperia e chi era a bordo del treno era dovuto scendere, suo malgrado, alla stazione di Taggia e poi tornare indietro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.