Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carenza idrica a San Bartolomeo, Urso “Le vasche di approvvigionamento del Comune si sono prosciugate”

"Affinché l'adduzione torni alla normalità, le vasche devono necessariamente essere di nuovo colme. Sono state attivate le procedure"

San Bartolomeo al Mare. L’esplosione della condotta del Roja avvenuta all’alba di ieri a Imperia, continua a causare strascichi non indifferenti. In particolare la frazione di Pairola a San Bartolomeo al Mare si ritrova ancora a secco. Nonostante l’erogazione nel Golfo Dianese e in alcune zone di Andora sia stata riattivata ieri mattina dall’Amat, infatti in alcune zone più alte l’acqua ha impiegato molto tempo ad arrivare.

A San Bartolomeo si è deciso così di attingere alle vasche di raccolta, che si sono prosciugate e devono ora essere nuovamente riempite. Per ovviare al problema più serio di Pairola, il Comune ha deciso di inviare sul posto un’autobotte, in attesa che la situazione torni alla normalità. Lo ha fatto sapere oggi il sindaco di San Bartolomeo Valerio Urso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.