Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cannes, migrante morto fulminato sul treno: quest’anno è il terzo caso

Nello scorso mese di maggio, due migranti, un malese e un senegalese, sono morti nelle stesse circostanze

Più informazioni su

Cannes. Ennesima tragedia dell’immigrazione. Un uomo di 25 anni è stato trovato morto per elettrocuzione, ieri alle 17:25, nella cabina tecnica di un treno TER, che viaggiava in direzione di Marsiglia, fermo alla stazione di Cannes-La Bocca.
Secondo quanto riportato da Nice Matin, altri due uomini, anche loro nascosti nella stanza elettrica, sono fuggiti.

I sapeur pompiers e gli agenti della police nationale sono andati alla scena della tragedia assistiti dal personale di SNCF.

Il traffico ferroviario in stazione è stato a lungo interrotto e con tutta probabilità la vittima sarebbe un migrante proveniente dai campi di Ventimiglia, nascosto nel treno in un (vano) tentativo di entrare in Francia non visto dalle autorità d’oltralpe.

Nello scorso mese di maggio, due migranti, un malese e un senegalese, sono morti nelle stesse circostanze. I loro corpi erano stati scoperti, a pochi giorni di distanza, in due carri di manutenzione presso la stazione di Cannes-La Bocca.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.