Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Boom di presenze a Ferragosto, Pilati (Federalberghi): “Gran lavoro anche degli albergatori”

Albergatori in prima linea per offrire servizi di qualità anche con investimenti economici importanti

Imperia. Il boom di presenze a Ferragosto, pur essendo un risultato degno di nota e apprezzabile, ha fatto innervosire Americo Pilati, presidente regionale di Federalberghi che accusa la Regione di essersi dimenticata di chi ha lavorato per raggiungere questi obiettivi.

“Dalle affermazioni si capisce che Toti e Berrino si ringraziano a vicenda per il risultato ottenuto. Peccato che entrambi si siano dimenticati dello sforzo compiuto dai 1500 albergatori che operano in tutta la regione – dice Pilati – Noi non siamo andati in ferie, siamo rimasti in trincea per offrire servizi e qualità. Senza questi due elementi chiave i turisti non sarebbero arrivati in Liguria”.

Pilati ricorda anche che “gli albergatori da tempo sono impegnati in interventi che possano migliorare la qualità delle strutture con investimenti anche importanti. Forse questo la Regione lo ha dimenticato e questo mi dispiace. La nostra è una categoria che, come altre, fatica a restare in piedi per tasse e concorrenza con “case fantasma” che sorgono ovunque. Noi facciamo la nostra parte e siamo presenti. Ci piacerebbe che ogni tanto la Regione si ricordasse anche del nostro impegno, dei nostri sforzi e dei forti investimenti per migliorare l’offerta in un momento di grande trasformazione del comparto turistico a livello mondiale e non solo italiano”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.