Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bollino Blu, in mare con la Capitaneria di Porto di Sanremo per il rispetto delle regole foto

L’iniziativa nasce con lo scopo di ottimizzare l’azione di vigilanza delle forze di polizia lungo la Riviera

Più informazioni su

Sanremo. Anche quest’anno, ripercorrendo il successo riscontrato negli anni precedenti, si rinnova l’iniziativa “bollino blu” prevista dalla direttiva ministeriale n. 210 del 19.05.2017 del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti in materia di controlli sulla nautica da diporto (anche a favore delle unità adibite a locazione e noleggio), nel contesto delle misure volte all’incremento del livello di sicurezza della navigazione e alla razionalizzazione dei controlli di routine sulle unità da diporto.

Con questa Direttiva il Ministro, ha dato specifiche disposizioni volte ad assicurare un dispositivo di sicurezza balneare/diportistico funzionale all’utenza con un’attenzione al giusto bilanciamento degli interessi pubblici e privati coinvolti.

bollino blu mare

Nello specifico, per la corrente stagione balneare 2017, l’effettuazione e la contestuale certificazione dei controlli cd “routinari” sulle unità da diporto sarà effettuata secondo le modalità previste dalla direttiva  “bollino blu”.

In sede di controllo si procederà alla verifica dei seguenti adempimenti: il possesso e la regolarità della documentazione di bordo necessaria alla navigazione; la presenza a bordo delle dotazioni di sicurezza previste per la navigazione effettuata, come prescritto dal Regolamento di attuazione del Codice della nautica da diporto; l’idoneità dei titoli abilitativi per il comando, la condotta e la direzione nautica, in relazione al tipo di unità ed alla navigazione effettuata.

In linea con le disposizioni ministeriali la Guardia Costiera effettuerà la consegna del bollino blu all’atto del primo controllo effettuato in mare o presso i punti d’approdo ad unità da diporto, anche per le unità adibite a locazione o noleggio.

bollino blu mare

A seguito del controllo verrà redatto e consegnato al diportista un “verbale di operazioni compiute”. In caso di esito favorevole sarà consegnato all’utente un bollino autoadesivo di colore blu da apporre su un punto ben visibile dell’unità controllata. Questo permetterà di riconoscere l’imbarcazione come già positivamente verificata onde evitare la duplicazione dei controlli nel breve periodo.

Il diportista dovrà poi conservare, a bordo dell’unità condotta, l’originale del verbale delle operazioni compiute per esibirlo agli organi di vigilanza che, a seguito dell’esame del verbale, potranno astenersi dall’eseguire i controlli approfonditi che il bollino attesta, fatte salve le specifiche attribuzioni di altre Forze di Polizia nelle materie di rispettivo interesse non correlate ai controlli in questione.

L’iniziativa illustrata nasce con lo scopo di ottimizzare l’azione di vigilanza delle forze di polizia, ed aumentare il gradiente di sicurezza assicurando controlli più mirati e favorendo la navigazione dei diportisti in regola.

L’Ufficio Circondariale Marittimo di Sanremo ricorda, Infine, che per ogni emergenza in mare è sempre attivo, 24 ore su 24 su tutto il territorio nazionale, il numero blu gratuito per le emergenze in mare 1530, che permette di contattare la più vicina Capitaneria di porto per ricevere un’assistenza immediata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.