Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bandiere a mezz’asta sulle spiagge in provincia di Imperia per onorare il bagnino eroe Bigio Ricci

E' il bagnino di Torrette di Fano annegato per salvare alcuni bagnanti in difficoltà

Imperia.. Ha destato profonda impressione in provincia di Imperia la morte di Pierluigi “Bigio” Ricci, il bagnino eroe di Torrette di Fano annegato per salvare alcuni bagnanti in difficoltà. Per ricordare il gesto di grande responsabilità del collega Fiba Confesercenti e Sib Confcommercio hanno deciso di posizionare le bandiere a mezz’asta sabato quando saranno celebrati i funerali del bagnino eroe.

riviera24 - Bandiera a mezz'asta

“La perdita di una vita umana e in questo caso di un collega che si era tuffato in mare per salvare due ragazzini in difficoltà ed il loro papà ci deve far riflettere. In segno di rispetto e cordoglio verso la famiglia abbasseremo le bandiere, ma questa tragedia deve essere l’occasione per riflettere sull’importanza dei ruolo che rivestono i bagnini che ogni giorno prestano servizio sulle spiagge della Liguria per salvaguardare i bagnanti ed evitare disgrazie. Quando issano la “bandiera rossa” non lo fanno per gioco, ma per dare indicazioni importanti: mare mosso e quindi pericoloso tuffarsi e fare il bagno. Da tempo abbiamo chiesto normative più stringenti e al tempo stesso una maggiore sensibilizzazione tra i bagnanti. Spesso, incuranti del pericolo, si tuffano in mare mettendo a rischio la loro vita e quella di chi come in questo caso Pierluigi Ricci l’ha persa”, spiegano in una nota congiunta i due sindacati di categoria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.