Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Asl, Gianluigi Piatti “La grotta di Lourdes di Villa Spinola non è stata smantellata ma solo ripulita dal degrado”

"Il gradito operato gratuito potrà senza dubbio continuare, ovviamente da ora ottimizzando modi e tempi con Asl"

Più informazioni su

Sanremo. “E’ stato ripulito il tutto semplicemente per evitare il continuo degrado dovuto ai clochards che avevano ormai adibito la zona a dormitorio”. Così risponde il responsabile Urp dell’Asl 1 Imperiese, Gianluigi Piatti, alla segnalazione giunta alla redazione di Riviera24 che, anche attraverso le foto, raccontava “lo  smantellamento della grotta della Madonna Lourdes” sita accanto alla chiesa presso l’ex ospedale Villa Spinola di Bussana, attualmente sede dell’ASL oltre che di diversi servizi sanitari e uffici.

Pare che da più di 20 anni una signora, ex infermiera ora in pensione, si prendesse cura di questo piccolo angolo tanto che, un po’ alla volta, la grotta si era popolata di tantissimi fiori (freschi e artificiali), diverse piante verdi e qualche cero “fino a quando, improvvisamente, non si sa bene per colpa di chi è stato dato ordine di gettare tutto quanto nell’immondizia. L’incarico è stato affidato ai giardinieri che si occupano della manutenzione del parco di Villa Spinola, i quali, loro malgrado, non hanno potuto rifiutare. E’ stato esplicitamente richiesto di effettuare l’operazione di sabato, al riparo da eventuali sguardi indiscreti di dipendenti e passanti. Agli attoniti dipendenti e passanti, abituati da decenni a questo piccolo angolo fiorito, fonte magari di qualche attimo di raccoglimento, da lunedì si presenta il triste spettacolo di una grotta completamente spoglia. Un’amara sorpresa anche per la povera signora, che per tanti
anni se n’è amorevolmente occupata”
si legge ancora nella segnalazione.

Per fortuna non sarà così poiché Piatti ha confermato che il gradito operato gratuito della signora potrà senza dubbio continuare, ovviamente da ora ottimizzando modi e tempi con l’Asl.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.