Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ambulanti senza biglietto e il treno è costretto a fermarsi in stazione

Dal Comitato utenti Trenitalia del ponente viene ribadita la necessità che a bordo viaggino polfer e vigilanza privata

E’ iniziata col piede storto la settimana per i pendolari che da Savna si spostano in treno per raggiungere il ponente per lavoro. Alla stazione di Finale Ligure il treno regionale “11342” partito da Genova Brignole all’alba è rimasto fermo. Il personale ferroviario era in difficoltà a far scendere alcuni extracomunitari, in particolare i soliti ambulanti che durante la giornata vendono la loro merce lungo le spiagge del ponente. “Li fanno scendere, ma risalgono”, hanno raccontato alcuni. Una situazione che si ripete periodicamente dall’inizio dell’estate.

Sui treni della Genova-Ventimiglia spesso accade di vedere passeggeri senza biglietto farla franca. Controllori che, dopo aver pizzicato stranieri senza titolo di viaggio, li accompagnano alla porta pr poi farli scendere alla fermata successiva.

Spesso capita che, per paura di reazioni, si faccia finta di nulla o, all’estremo opposto, si passi alla richiesta d’intervento delle forze dell’ordine. E infatti dal Comitato pendolari viene ribadita la necessità che a bordo dei treni viaggiano polizia ferroviaria o vigilanza armata. “Sarebbe un modo per rendere il viaggio più sicuro sia per i viaggiatori che per i controllori che spesso ci raccontano di episodi di intolleranza commessi proprio da persone che cercano di viaggiare a bordo dei treni senza biglietto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.