Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Al ritmo della Terra” tutti danzano al “Festival dei boschi” a San Romolo foto

Nella prima parte del pomeriggio saranno presenti i Tribauta Keltic Sounds. L'arpista Marcella Grossi animerà il laboratorio di danze celtiche

Più informazioni su

Sanremo. Musica popolare, musica per danze tradizionali irlandesi, occitane, del Mediterraneo e ritmi popolari dal mondo al Festival dei Boschi dalle 14.30 alle 21.00 … anche questo è il Festival dei Boschi nella cornice del prato di San Romolo. Nella prima parte del pomeriggio saranno presenti i Tribauta Keltic Sounds che da anni studiano, sperimentano e approfondiscono musica irlandese; con loro l’arpista Marcella Grossi esperta di danze celtiche animerà il laboratorio di danze dove ciascuno, anche chi non le ha mai praticate, si può trovare incluso e a suo agio. Dalle 16.30 un ensemble con il cantautore Paolo Lizzadro, il musicista Carlo Ormea versatile con diversi strumenti (presente con chitarra e fisarmonica), l’esperto di ritmi tradizionali e percussionista Fabio Berto e a voce solista di Alberto Incardona (pur’anche chitarrista) animeranno diversi balli dall’occitano al Mediterraneo con tutto il calore di cui sono capaci … Con loro, gli esperti di danze popolari Dalia Lottero e Ezio Trucco porteranno tutti coloro che si avvicinano a danzare, esperti e non. Le esperienze musicali del Festival sono anche altre due: il laboratorio “Musica che cammina” nel primo pomeriggio con Paolo Lizzadro, di cui si è già detto e il laboratorio “Danzare i quattro elementi” con il mimo ed attore Vito Morano nella seconda metà del pomeriggio. Nel primo corpo, voce e suono, nel secondo corpo e musica saranno dono per chi si avvicinerà e ci si immergerà dentro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.