Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Agosto va in archivio ora gli albergatori della Riviera pensano già a settembre

Caute le previsioni per il mese ormai alle porte dopo un periodo baciato comunque dal sole e con turisti soddisfatti

Imperia. Ultimi giorni di agosto con i vacanzieri si godono ancora qualche giorno di mare e relax prima di ricominciare scuola e lavoro. Un’estate tutto sommato positiva soprattutto perché il sole ha continuato a baciare la Riviera senza nuvole e con un mare limpido e non inquinato, a parte qualche eccezione.

Il controesodo dei turisti italiani e stranieri iniziato venerdì sera e proseguito fino a domenica. Per fare un bilancio di come è andato il mese ormai chiuso ci vorrà qualche giorno, ma nel frattempo gli operatori turistici pensano già a settembre ormai alle porte. “Confidiamo e speriamo nel meteo perché al momento abbiamo ancora un 40 per cento di posti disponibili nelle nostre strutture ricettive – sottolinea Americo Pilati, presidente di Federalberghi della Liguria – Chi mi conosce sa che sono sempre molto cauto nelle previsioni”.

Ancora Pilati: “Settembre, si sa, è un periodo di bassa stagione e gli arrivi sono soprattutto di famiglie che molto spesso non prenotano se non all’ultimo. Da metà settembre poi, cominceremo con il turismo dei pullman e allora sarà tutta un’altra partita da giocare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.