Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aggressione alla Spianata di Imperia, indagini della polizia concentrate su un trentaduenne

La descrizione fornita dalle due donne straniere corrisponderebbe all'uomo arrestato per resistenza e lesioni

Imperia. Si concentrano su un trentaduenne magrebino le indagini della squadra mobile di Imperia sulla presunta aggressione subita due notti fa in via Silvio Novaro da due donne, un’americana e un’australiana, imbarcate su uno yacht ormeggiato in porto a Imperia.

L’uomo è stato arrestato per resistenza, lesioni e violenza a pubblico ufficiale dopo essere andato in escandescenza all’ospedale dove era stato trasferito in preda ai fumi dell’alcol. Poco prima era stato notato all’esterno di un bar in centro a Oneglia. Dopo l’arresto gli agenti hanno passato il testimone ai colleghi della mobile impegnati nella ricostruzione dell’aggressione subita dalle donne che sarebbe sfociata  in una rapina impropria.

La descrizione fornita dalle due donne straniere corrisponderebbe all’uomo arrestato dalla volante. Un aspetto sul quale ora si sono concentrate le indagini della mobile della questura di Imperia che cercano anche una seconda persona che era con lui la notte dell’aggressione sulla Spianata onegliese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.