Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Alto “Fischia ancora il Vento”, i partigiani ricordano il sacrificio per la liberà di Felice Cascione foto

All'evento presente anche il socialista Fabio Natta, presidente della provincia di Imperia

Più informazioni su

Alto. C’era anche il presidente della provincia di Imperia Fabio Natta, quest’oggi ad Alto in provincia di Cuneo dove il 27 gennaio del 1944 fu ucciso il comandante partigiano di Imperia Felice Cascione detto “U Megu”, dal piombo nazifascista, per celebrare questa grande figura della Resistenza italiana al tradizionale raduno partigiano interregionale “Fischia il vento”.

Al via oggi, quindi, gli eventi per ricordare il centenario della nascita di Felice Cascione che cadrà il prossimo anno, con orazioni ufficiali, musica occitana e una riunione tra i sindaci per la rinascita del sentiero usato da Cascione, da Stellanello ad Alto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.