Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Taggia si chiude il sipario dei festeggiamenti di Sant’Isidoro foto

Nel pomeriggio la tradizionale processione con il Santo protettore degli agricoltori

Più informazioni su

Taggia. Una doppia messa celebrata alle 9 e alle 11. Poi la tradizionale processione pomeridiana dopo la messa solenne delle 18 che dalla chiesa di Levà si snoda fino in prossimità del campo Ezio Sclavi. Il tutto con l’accompagnamento della musica della banda Pasquale Anfossi.

A Taggia si chiude il sipario dei festeggiamenti per Sant’Isidoro, il protettore degli agricoltori a cui gli abitanti di questa zona sono molto devoti. La statua del Santo, così come vuole la tradizione, verrà portata da un carro trainato da cavallo e i contadini porteranno i propri animali e la frutta e verdura coltivati per omaggiare il santo.

Al termine della processione è previsto anche un rinfresco che si svolgerà presso il salone delle Opere Parrocchiali promosso dagli organizzatori che ringraziano tutti gli abitanti di Levà che si sono impegnati nell’allestimento dell’area del parcheggio, nell’animazione. Tutti soddisfatti nella “buona riuscita delle iniziative programmate in queste giornate», iniziate mercoledì con il torneo dello sport e il concerto della banda Pasquale Anfossi. Giovedì, invece, grande è stata la partecipazione per il torneo di Scala 40 e la commedia con la compagnia Riemughe Surve di Montalto Ligure.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.