Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Imperia sarà installata la prima stazione di rifornimento per auto elettriche della Riviera targata “Tesla”

Il sindaco Capacci ha incontrato i manager aziendali per individuare l'area più idonea dove ospitare la colonnina

Imperia. Sarà Imperia a “ospitare” la prima colonnina Tesla che consentirà di ricaricare le auto elettriche. A questo proposito il sindaco Carlo Capacci ha incontrato nei giorni scorsi i responsabili di Tesla che continua il programma di espansione della rete Supercharger, con buone notizie dunque anche per chi abita o chi raggiunge la Riviera di Ponente dove trascorrere le vacanze estive.

La nuova apertura della stazione di rifornimento rapido è caldeggiata da tempo anche dallo stesso sindaco Capacci. Lui stesso viaggia su un’auto elettrica. “La stazione di servizio – dice a questo proposito il primo cittadino – sarà installata in una zona centrale della città capoluogo di provincia. I manager della Tesla hanno già compiuto un sopralluogo per individuare quella più idonea che potrebbe sorgere anche su un terreno privato. Viceversa l’area potrebbe essere indicata anche dal Comune. Felici di collaborare con Tesla che sta espandendo la sua rete in tutta Italia ed ha scelto Imperia tra le prossime aperture”. Per chi possiede un’auto elettrica Tesla, tra l’altro, il “pieno” sarà assolutamente gratuito. “Per chi dovrà raggiungere la Riviera per trascorrere la vacanze, praticamente – aggiunge Capacci – dovrà solo pensare al pedaggio autostradale”.

Se il mercato dell’auto si sta aprendo sempre più nel versante delle vetture BiFuel alimentate a Gpl e Metano, per non parlare di quelle ibride, non c’è da stupirsi se tra qualche anno prenderanno sempre più piede anche le elettriche magari con molta più autonomia rispetto a quelle oggi sul mercato.
“Ne cominciano a circolare parecchie – dice Carlo Capacci – ed è anche normale pensare a degli stalli appositi per la ricarica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.