Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Diano Marina Maura Lombardi presenta “L’amore non toglie la vita”

La storia di una madre, una donna forte, che riesce a non crollare mentre la figlia è in coma

Più informazioni su

Diano Marina. Questa sera alle 21.15 presso la Sala “Margherita Drago” della Biblioteca Civica di Diano Marina, Palazzo del Parco Corso Garibaldi 60, si svolgerà la presentazione del libro di Maura Lombardi “L’amore non toglie la vita” - la storia di mia figlia e del suo risveglio dopo sette anni di coma – edito da Mondadori.

“Un giorno all’improvviso la vita di Giulia si è fermata. È una bella ragazza di 15 anni, con i capelli ricci e rossi, piena di gioia di vivere. È in pullman che sta andando dalla nonna con le amiche e, mentre gira la testa di lato per scherzare con loro, le scoppia una vena nel cervelletto. Prima di perdere definitivamente i sensi, dice solo queste parole: «Voglio la mamma».

I medici le trovano una rarissima malformazione congenita per spiegare questo aneurisma cerebrale. La operano, entra in coma e da quel momento comincia un calvario interminabile[…]Questo libro racconta la storia incredibile di una madre, una donna come tante, con il suo lavoro e un matrimonio in crisi, che sogna soltanto di fare la vita più normale del mondo e che invece si trova a dover lottare da sola contro una cosa più grande di lei. La sostiene la forza dell’amore, nient’altro che questo, nei giorni disperati che si susseguono uguali uno all’altro[…]

Al sacerdote con cui si confida e che le dice di pregare per un miracolo, lei risponde che non vuole miracoli. La sola cosa che chiede è la forza per non mollare mai, per riuscire a stare sempre vicina a sua figlia, pure in queste condizioni. L’unico miracolo siamo noi”.

Questa meravigliosa storia è raccontata da Maura Lombardi, mamma di Giulia, una donna forte, che riesce a non crollare sotto la violenza del dolore e deve diventare un modello per tutti. Un libro che vale la pena leggere per capire quanto l’amore di una mamma può fare per la sua creatura e quanto sia misterioso e imprevedibile il filo sottile che unisce la vita con la morte.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.