Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, è morto Antonio Palamara: condannato e poi assolto nel processo “La Svolta”

Era nato nell'ottobre del 1940

Più informazioni su

Ventimiglia. E’ morto in ospedale a Imperia Antonio Palamara, 76 anni: era stato condannato agli arresti domiciliari da scontare nella sua abitazione di via Sant’Anna a Ventimiglia in quanto ritenuto ai vertici della locale dell’‘ndrangheta nel Ponente.

Coinvolto nel processo “La Svolta”, aveva ricevuto una condanna in primo grado a 14 anni di reclusione e poi era stato assolto in appello dalla condanna per 416 bis “per non aver commesso il fatto” insieme ad Antonio Barilaro (sette anni in primo grado) e a Roberto Pellegrino (10 anni e sei mesi in primo grado). 
In appello erano stati invece condannati Giuseppe Marcianò
(15 anni e quattro mesi), il figlio Vincenzo Marcianò (7 anni); Omar Allavena (7 anni); Giuseppe Gallotta (14 anni); Annunziato Roldi (7 anni); Vincenzo Marcianò (nipote di Giuseppe, 7 anni e sei mesi).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.