Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, domenica ricca di impegni per gli Sbandieranti dei Sestieri foto

La giornata ha visto la compagnia impegnata su più fronti

Ventimiglia. Domenica densa di impegni quella di ieri, 23 luglio per gli Sbandieranti dei Sestieri di Ventimiglia. La giornata ha visto la compagine intemelia impegnata su due fronti; la trasferta a Sainte-Agnès per la “Festa della lavanda” e la partecipazione del Singolista alla Tenzone Argentea di Ferrara. Parte del gruppo ha accompagnato il singolista, Andrea Monterosso, detentore dell’invito alla Tenzone Argentea in seguito alla vittoria al campionato di Saletto di sabato 8 luglio. L’alfiere di Ventimiglia ha portato a casa un eccellente settimo posto di specialità nella categoria cadetta della bandiera, mettendosi alle spalle ben quattordici contendenti.

Un’altra parte del gruppo si è recata in contemporanea nel villaggio di Sainte-Agnès per la “Festa della lavanda“, tradizionale appuntamento estivo del pittoresco borgo alle spalle di Mentone. Per l’occasione al Gruppo Sbandieranti dei Sestieri si è unito parte del gruppo sbandieratori e tamburine dell’A.P.S. Compagnia del Sestiere Cuventu di Ventimiglia, al quale va un sentito ringraziamento da parte della dirigenza degli Sbandieranti dei Sestieri; alla festa hanno partecipato gli ottimi musicisti “L’as pagat lou capeu” di Nizza, i quali hanno rallegrato gli intervalli degli sbandieratori con musiche provenzali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.