Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, degrado in città, FdI-AN: “Sindaco e amministrazione: dimettetevi”

"Unico provvedimento: eliminare il mercatino del brocante, importante per la città"

Ventimiglia. Il membri del direttivo FdI- AN, sezione di Ventimiglia intervengono ancora una volta per denunciare il sempre più grave stato di degrado e sporcizia della città.
“Nonostante siano passati ormai parecchi giorni dal nostro ultimo intervento, il sindaco di Ventimiglia non ha ancora preso nessun provvedimento per la pulizia del territorio ed, in particolare, del centro città. Quel centro città che, secondo il sindaco, dovrebbe diventare il salotto di Ventimiglia ma che, in realtà, si trova in uno stato di degrado totale.
Il sindaco, in compenso, ha deciso di cancellare per sempre il mercatino del brocante, di nicchia ma importante perché attira nella nostra città persone e turisti appassionati; tra l’altro questa manifestazione si svolge da tempo anche in molte città limitrofe. E la motivazione, secondo noi alquanto infondata, di questa sua decisione dipenderebbe dal fatto che gli ambulanti, terminato il mercatino, lasciano l’area sporca. Forse sarebbe necessario, da parte dell’amministrazione, una maggiore organizzazione nella gestione del mercatino; non è certo eliminandolo che si risolvono i problemi…sarebbe troppo facile, signor sindaco!
La stessa amministrazione, però, non si preoccupa di effettuare maggiori controlli sui comportamenti incivili di persone “migranti” che non si fanno problemi ad espletare i propri bisogni in ogni luogo, aiuole, giardini pubblici, spiagge, foce del Roya … Uno spettacolo che non giova certo all’immagine della città e tanto meno contribuisce ad attirare i turisti.
Ventimiglia ha molte criticità e problematiche da risolvere, dai marciapiedi con buche alle piastrelle sconnesse, dal lungomare con muretti che stanno cadendo alle scale di acceso alle spiagge con ringhiere arrugginite e spesso rotte; insomma la sporcizia regna sovrana e fa da cornice all’incapacità dell’amministrazione di gestire il bene pubblico e di tutelare il cittadino. Per tutti questi motivi, ancora una volta e ancora più convintamente, FdI AN chiede le dimissioni del sindaco e di tutta l’amministrazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.