Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un tappeto rosso per il rilancio di Pieve di Teco

Il paese punta all'outdoor per conquistare le famiglie italiane e i turisti stranieri

Pieve di Teco. “Il “Red Carpet” sotto i portici Pieve? Sará srotolato il prossimo weekend e i visitatori del nostro paese potranno passeggiarci sopra a partire dalle 16 di domenica 23 luglio”. Alessandro Alessandri, sindaco della capitale della Valle Arroscia non vuole più sentire parlare di alluvione, quello che ha sconvolto diversi paesi della zona, ma di rilancio. “L’impegno dell’amministrazione va proprio in quella direzione. Questa fetta di territorio ha grandi potenzialitá basti pensare agli sport legati all’outdoor come l’escursionismo con sentieri e luoghi molto apprezzati dai turisti stranieri e forse ancora poco conosciuti alle famiglie italiane. Senza considerare che questa zona – precisa – Alessandri – è a pochi chilometri dal mare. Puntare al mare e alla montagna è un binomio che potrebbe rappresentare un passo decisivo per rilanciare il nostro entroterra ricco di storia, di cultura e di paesaggi incantevoli”.

E non mancano neppure le iniziative per catturare i turisti che in questo periodo dell’anno hanno raggiunto il ponente. Proprio in occasione dell’arrivo del “Red Carpet” della Regione a Pieve torna anche la nona edizione del “Memorial Nicola Ferrari”. Si svolgerá appunto sabato e domenica prossima promosso col Comune di Pieve di Teco, con la preziosa collaborazione della Provincia di Imperia e della locale sezione della Croce Rossa. La finalitá di questo evento è anche benefica: verranno raccolto fondi per la ricerca. “Saranno due giorni di festa e solidarietà nella splendida cornice del borgo medioevale di Pieve di Teco, in ricordo di Nicola Ferrari prematuramente scomparso a soli 23 anni a causa di un linfoma”, spiegano gli organizzatori.

In programma sempre un gran numero di eventi: torneo di balletta, concerto e cena con hamburger e salamella, mostra fotografica “La Forza di un sorriso” e sfilata di macchine d’epoca; il tutto finalizzato a finanziare progetti di ricerca medica contro i tumori del sangue.

Saranno due giorni ricchi di sport, cultura, informazione e solidarietà che la Onlus Nicola Ferrari organizza da ormai 9 anni, per raccogliere fondi a favore della ricerca contro i tumori del sangue, ma anche per creare momenti di aggregazione nella città natale dell’associazione e di Nicola. Giornate importanti anche per ringraziare chi ogni anno sostiene la Onlus nella realizzazione del Memorial e delle altre attività benefiche.

Questo il programma completo: sabato 22 luglio alle10 è prevista la presentazione del nono ‘Memorial Nicola Ferrari’ e l’apertura del Torneo di Balletta; le gare proseguiranno fino alle 18. Sempre alle 10 si terrá l’inaugurazione della mostra fotografica “La Forza di Un sorriso”, realizzata in collaborazione con il Circolo Fotografico di Castelvecchio: ben 60 le fotografie pervenute e in gara, che saranno esposte lungo i portici della cittadina di Pieve di Teco. La mostra rimarrà aperta fino alle 12 per poi riaprire dalle 15 alle 19. Tutti i visitatori sono invitati a esprimere il loro giudizio decretando così il vincitore che verrà premiato nella giornata di domenica.

Alle 19 circa, cena a base di hamburger, salamelle, birra e servizio bar presso il piazzale della Croce Rossa di Pieve di Teco; a seguire concerto dei Tinto Deverano (inizio previsto intorno alle ore 21) e poi conclusione di serata con un dj set.

Domenica 23 luglio il memorial riprenderà già dal mattino: alle 9.30 il raduno di macchine d’epoca a cura dell’associazione “Ruote d’epoca” di Villanova d’Albenga. Sarà possibile ammirare le auto fino alle 18. Intorno alle 10, presso lo Sferisterio Comunale di Pieve di Teco per l’apertura del Torneo di Baletta “IX Trofeo Nicola Ferrari”. Le partite continueranno fino alle 18.

Sempre alle 10 sotto i Portici di corso Ponzoni, sarà possibile ammirare ancora le fotografie che partecipano al concorso fino alle 16.15, per poi lasciare spazio alle premiazioni intorno alle ore 16.30 presso il Salone di Rappresentanza del Comune di Pieve di Teco. Coloro che visiteranno la mostra potranno esprimere il proprio giudizio e far vincere così la fotografia che meglio ha rappresentato il tema “La forza di un sorriso”.

In piazza Carenzi, invece, si procederà alle 17.30 con la Messa e la solenne benedizione di Sant’ Iroi di tutti i mezzi di trasporto e non, che alle 18 sfileranno in corso Ponzoni. Sempre in piazza Carenzi intorno alle ore 18.45 seguiranno le premiazioni del Torneo Baletta VIII Trofeo “Nicola Ferrari”. Tra l’altro nei due giorni tutti i musei cittadini saranno aperti al pubblico e nel pomeriggio di domenica 23 sarà preparato dell’ottimo panfritto per tutti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.