Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Troppi gatti non sterilizzati a Bordighera”, la segnalazione della consigliera De Muzio ad AIDAA

Il presidente AIDAA ha decisione di inviare nei prossimi giorni una lettera al sindaco affinché provveda al censimento dei randagi

Bordighera. “Quei gatti randagi sono troppo magri e sopratutto non sterilizzati, sono francamente preoccupata per la loro sorte”. Con queste parole allarmate nei giorni scorsi Maria Aurora De Muzio, consigliera di Forza Italia del municipio 8 di Milano, che si trovava in vacanza a Bordighera, si è rivolta al presidente di AIDAA Lorenzo Croce segnalando la situazione dei gatti di Bordighera.

“Secondo quanto ci ha segnalato la consigliera De Muzio- ci dice Lorenzo Croce- ci sono molti, anzi troppi gatti randagi non sterilizzati nella località balneare della Liguria, da qui la decisione di inviare nei prossimi giorni una lettera al sindaco perché provveda al censimento dei randagi o dei gatti di colonia e che attraverso apposita ordinanza ne ordini la sterilizzazione cosi come previsto dalle leggi vigenti in materia di controllo e contrasto del randagismo canino e felino”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.