Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trekking urbano a Imperia, alla scoperta delle bellezze del centro storico di Oneglia

Una camminata dolce e libera adatta a tutte le età per scoprire gli angoli più suggestivi della città

Più informazioni su

Imperia. Domenica 30 luglio alle ore 17: una camminata dolce e libera adatta a tutte le età per scoprire gli angoli più suggestivi della città e alla scoperta delle bellezze e delle curiosità del centro storico di Oneglia.

“Le Vie dello shopping, Trekking Urbano lungo le antiche mura dei Doria” non significa solo un percorso commerciale ma un modo di scoprire Imperia sotto diversi punti di vista, mettendo in relazione le attività commerciali con le radici storiche della città. Il percorso inizierà in Via Ospedale e terminerà in Via V. Monti.

Il Trekking Urbano è organizzato dall’ASD Monesi Young e dal Comitato Provinciale UISP di Imperia, in collaborazione e con il contributo della ConfCommercio di Imperia. L’evento è gratuito ed aperto a tutti.

ITINERARIO:
Ritrovo ore 17,00 all’inizio di Via Ospedale (lato Largo Ghiglia).
“Percorriamo l’antica strada che portava al vecchio Ospedale e dove oggi sorge un importante edificio scolastico, dedicato a Giulio Natta l’Imperiese Premio Nobel della Chimica. Visita a Piazzetta dell’Olmo e alle sue vestigia. Proseguiamo poi sino all’incrocio con i portici sabaudi di Via Bonfante e di qui nella stretta via Amendola, sito di prestigiosi palazzi. All’uscita di Via Amendola ci ritroviamo in piazza Ulisse Calvi, sede dell’antico collegio, dove hanno studiato generazioni di studenti onegliesi – spiegano gli organizzatori – Dalla piazza ai primi resti delle mura del “Castello dei Doria” il passo è breve e di qui continuiamo lungo Calata Cuneo, linea ideale di queste mura. Arriviamo in piazza Piazza De Amicis, dedicata all’autore del libro Cuore, dove ricorderemo gli effetti del devastante terremoto del 1887. Di qui, attraversando il “carrugio dei muli” a piazza San Giovanni, dove sorge l’omonima Collegiata tardo barocca di San Giovanni Battista. Su una delle facciate esterne una targa ricorda Maria Pellegrina Amoretti, che nel 1777 fu la prima donna italiana laureata in legge. Chiudiamo il nostro trekking ripercorrendo via dell’Ospedale sino alla traversa di Via Monti, dove concluderemo con un omaggio a tutti a partecipanti offerto da CMP Store”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.