Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tragedia sfiorata a Borgo Marina: trascinati dalla corrente contro gli scogli, due giovani salvati da bagnanti e bagnino foto

In balia delle onde, non riuscivano più a raggiungere la riva

Imperia. Si erano buttati in acqua, nonostante la forza della corrente e hanno rischiato di essere trascinati contro la scogliera che delimita la spiaggia libera di Borgo Marina: due giovanissimi di nazionalità peruviana sono stati tratti in salvo nel pomeriggio di oggi da Davide Oriolo, 32 anni, e un bagnante 60enne che ha preferito restare anonimo.

Ismaele Benini e Davide Oriolo

Appena si sono accorti che quei due ragazzi non avevano le forze per contrastare la corrente, i due si sono gettati in acqua per salvarli. Oriolo, tra l’altro, è bagnino dall’età di 18 anni anche se oggi non vestiva la divisa del suo mestiere ma si trovava nella spiaggia libera “Sorriso d’Italia” per trascorrere un momento di relax.
Anche il bagnino dello stabilimento, Ismaele Benini, non ha esitato a tuffarsi: quando ha visto i due bagnanti nuotare verso i ragazzi si è accorto che qualcosa non andava e si è lanciato in acqua, raggiungendoli in poco tempo.

Un salvataggio reso difficoltoso da onde e vento, ma fortunatamente andato a buon fine. I due giovani e i tre soccorritori stanno bene.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.